Cosa vedere a Cortina d'Ampezzo

Cosa fare e vedere a Cortina d'Ampezzo in una breve visita. L'area pedonale di Corso Italia, le passeggiate panoramiche vicino al centro, i musei delle Regole, i locali dove bere qualcosa ed i migliori ristoranti.

Introduzione

Cosa vedere a Cortina d'Ampezzo in una vacanza di uno o più giorni? In questa pagina vi presentiamo un piccolo itinerario, che vi permetterà di vedere tutte i principali attrazioni presenti a Cortina, come se fossimo insieme a voi, per accompagnarvi alla scoperta di questo meraviglioso paese, dove abbiamo la fortuna di vivere tutto l'anno.

La stagionalità

Iniziamo con una premessa importante: Cortina è un paese che viene fortemente condizionato dalla stagionalità. Nei mesi di Agosto e Dicembre, ma anche in diversi ponti e festività, è un paese pieno di vita, il resto dell'anno risulta invece essere una realtà abbastanza tranquilla, dove il relax e la natura sono le attrazioni principali. Ci sono, però, periodi come ottobre, novembre, maggio e giugno in cui c'è veramente poco di aperto.

Un panorama di Cortina d'Ampezzo in Estate
La basilica di Cortina fotografata da Piazza Roma
Il Campanile di Cortina in inverno
(1) Panorama estivo di Cortina, le Tofane. (2) La Basilica di Cortina vista da Piazza Roma. (3) Il Campanile di Cortina in inverno.

Se avete deciso di venire a vedere Cortina durante la bassa stagione, vi consigliamo di verificare prima l'effettiva apertura delle eventuali attrazioni, ristoranti e negozi che avete deciso di visitare. Le montagne ed i sentieri non vanno da nessuna parte, ma la maggior parte delle attività chiudono per molte settimane durante l'anno.

... è consigliato prenotare in largo anticipo o arrivare prima della folla...

Se, al contrario, volete visitare Cortina nei periodi di forte affluenza, è altamente consigliato prenotare con largo anticipo, oppure cercare di farsi un po' furbi, arrivando prima della folla, in modo da trovare un parcheggio, di cui parleremo nel prossimo capitolo , oppure mangiando un po' prima del solito, per evitare di trovare i ristoranti pieni e dover aspettare. Per informazioni più dettagliate, potete leggere l'articolo seguente:

La stagionalità di Cortina
La stagionalità di Cortina Un articolo sull'afflusso turistico stagionale a Cortina. Un'analisi di ogni mese dell'anno. Tempo di lettura: 12 min
Continua dopo la pubblicità...

Parcheggiare a Cortina

Quando si visita un luogo molto turistico, muoversi in anticipo rispetto alla folla è fondamentale. Questo consiglio è quasi sempre valido, ma a Cortina, dove i parcheggi sono sempre una criticità ed i locali spesso sono pieni, è particolarmente importante.

... vi consigliamo di avere la macchina parcheggiata prima delle ore 08:00...

Se avete pianificato di fare un'escursione molto turistica vi consigliamo di avere la macchina parcheggiata prima delle ore 08:00. Vi assicuriamo che la levataccia sarà ampiamente ricompensata dalla possibilità di vedere un panorama quasi completamente privo di turisti, ma soprattutto per evitare inutili grattacapi su dove lasciare la macchina.

Siccome conosciamo l'importanza dell'argomento abbiamo scritto un articolo in cui descriviamo i parcheggi più comuni, ma vi raccontiamo anche tutti i posti meno conosciuti dove lasciare la macchina, lo trovate qui di seguito:

Dove parcheggiare a Cortina
Parcheggiare a Cortina Preziosi consigli per posteggiare l'auto. Un elenco ed una mappa di tutti i parcheggi di Cortina. Tempo di lettura: 7 min

Cosa vedere a Cortina in giornata

Partiamo dalla premessa che vi siate alzati di buona mattina e che desiderate fare un po' di ambientamento, prima di iniziare la vostra giornata a Cortina d'Ampezzo. Come prima cosa vi consigliamo di parcheggiare la macchina in un punto strategico, come ad esempio il Piazzale della Stazione , oppure in uno degli altri parcheggi di cui abbiamo parlato nel capitolo precedente.

... il campanile è il punto di partenza di rito di qualsiasi visita a Cortina...

Siccome abbiamo assunto che abbiate ascoltato il nostro consiglio di arrivare la mattina presto, non dovreste avere problemi per trovare un posto auto libero. Pagate il tassametro e dirigetevi verso Corso Italia, facilmente individuabile dal Campanile, sempre ben visibile da qualsiasi punto del paese e punto di partenza di rito di qualsiasi visita a Cortina.

Ra Ciasa de ra Regoles di Cortina d'Ampezzo
Casa Corazza di Cortina d'Ampezzo vista da Corso Italia
Il municipio di Cortina d'Ampezzo
(1) "Ciasa de ra Regoles". (2) Casa Corazza vista da Corso Italia. (3) La facciata del municipio.

Cortina è un piccolo paese di montagna, quindi gran parte delle attività commerciali e delle attrazioni sono concentrate nella zona centrale e facilmente raggiungibili a piedi. Lungo Corso Italia è possibile vedere negozi alla moda, gallerie d'arte, edifici pubblici e vetrine delle grandi marche. Se volete saperne di più, vi invitiamo a leggere l'articolo qui sotto, in cui descriviamo dettagliatamente cosa vedere in Corso Italia.

Cosa vedere in Corso Italia
Cosa vedere in Corso Italia Gli edifici ed i punti di interesse nel centro di Cortina d'Ampezzo, con qualche curiosità. Tempo di lettura: 17 min

La visita del Corso potrebbe occuparvi tutta la mattinata, ma se siete abbastanza sbrigativi e non amate troppo girare per negozi, potrebbe esservi avanzato un po' di tempo per una bella passeggiata prima di pranzo.

Considerato che questo capitolo è dedicato a chi si ferma solo per un giorno, è consigliabile non allontanarsi troppo dal centro, per evitare di trovarvi all'ora di pranzo senza luoghi vicini dove andare a mangiare.

... la ferrovia è una strada pedonale, pianeggiante per tutta la sua lunghezza...

Una delle passeggiate più classiche che si possono fare a Cortina è quella lungo il tracciato della ex ferrovia. Si tratta di un tragitto pedonale che attraversa tutto il paese, con bellissimi scorci panoramici, sia in direzione nord che in direzione sud. Essendo costruita lungo il vecchio tracciato del treno che portava a Cortina, per tutta la sua lunghezza è sempre pianeggiante. Su Google Maps viene collocata qui, leggermente più a nord della Stazione , in ogni caso non avrete problemi a trovarla, perché ci sono decine di ingressi lungo tutto il paese.

... Cortina offre una valida serie di scelte adatte a tutte le tasche...

Arrivati all'ora di pranzo non vi resta che decidere che cosa mangiare. Che si tratti di un veloce spuntino o di un pranzo al ristorante, Cortina offre una valida serie di scelte adatte a tutte le tasche. Sicuramente le soluzioni più economiche sono un panino o una pizza, ma se volete mangiare bene le alternative sono molte. Per non appesantire troppo la lettura, se volete pianificare il pranzo senza improvvisare, vi invitiamo a leggere il nostro articolo approfondito:

Dove mangiare bene a Cortina
Dove mangiare meglio I migliori ristoranti e pizzerie dove mangiare a Cortina, dai più rinomati ai più economici. Tempo di lettura: 10 min

Una volta riempito lo stomaco, dovreste decidere se proseguire con la visita di Corso Italia, l'ideale se siete appassionati di shopping, oppure potreste visitare uno dei Musei delle Regole di Cortina. Si tratta di tre musei: una pinacoteca, un museo etnologico ed un museo sui ritrovamenti fossili nelle Dolomiti. Se l'argomento ha stuzzicato il vostro interesse, di seguito trovate un approfondimento:

I Musei delle Regole d'Ampezzo
I Musei delle Regole Tre interessanti musei locali: una pinacoteca, una raccolta di fossili ed un museo etnografico. Tempo di lettura: 6 min

Se siete persone più attive, oppure il meteo è talmente bello da considerare quasi un'eresia chiudersi all'interno di un edificio, la soluzione ideale è una passeggiata. Qualche riga più sopra abbiamo citato l'ex ferrovia, ma se dobbiamo dare un consiglio sincero c'è una camminata che, restando relativamente vicina al centro, è molto più bella.

... una strada bianca, pedonale, immersa nei prati più belli del centro di Cortina...

Si tratta della strada "dell'ex polveriera", conosciuta anche come "del convento". Immaginate una strada bianca, pedonale, immersa nei prati più belli della zona centrale di Cortina, senza nessuna casa nel raggio di centinaia di metri. Una meraviglia.

Discesa verso campo
Pomagagnon visto da convento
tofane da convento
(1) La discesa verso Campo. (2) Il Pomagagnon visto dalla strada del convento. (3) Le Tofane viste dalla stessa strada.

Generalmente è accessibile anche in inverno, se i mezzi hanno avuto il tempo di pulirla, ma sarà necessario essere attrezzati per camminare sulla neve perché, per un breve tratto, la pendenza è piuttosto elevata e potrebbe esserci ghiaccio.

Abbiamo scritto una pagina su una camminata più lunga che, come tratto iniziale, percorre questa strada. Potete leggere solo la prima parte, per avere tutti i riferimenti in merito alla strada del convento, qui di seguito:

Passeggiata dal centro a Pianozes
Dal centro al Lago Pianozes Una passeggiata lungo la strada del convento. Dal centro di Cortina al lago di Pianozes. 1h 45' - 6,5 km - Facile

Se preferite prendere la macchina per andare in alta quota, la scelta più consigliabile è quella di dirigersi verso un Passo Dolomitico, dov'è possibile vedere panorami mozzafiato senza dover affrontare lunghe escursioni.

Sicuramente il nostro consiglio è quello di dirigersi verso ovest, attraverso il Passo Falzarego , oppure il Passo Giau , due alternative molto panoramiche che vi lasceranno senza fiato.

Se non avete mai affrontato un passo dolomitico, preparatevi a dover percorrere diversi tornanti. Cercate di evitare questi tragitti in caso di maltempo o neve. Oltre ad incorrere in rischi inutili, probabilmente le nuvole nasconderebbero qualsiasi cosa potreste vedere.

... noi sceglieremmo il Passo Giau...

Se fossimo noi ad accompagnarvi, sceglieremmo senza dubbio il Passo Giau, in quanto il panorama è davvero incredibile e, una volta raggiunto il culmine, è possibile fare quattro passi lungo le piacevoli passeggiate e bere un cappuccino nell'omonimo bar. Se riuscite a raggiungere il passo all'ora del tramonto, possiamo garantirvi che vedrete qualcosa che ricorderete per tutta la vita.

Tramonto invernale sul passo Giau, dove la luce assume tonalità incredibili
Il tripudio di colori dei larici sul Passo Giau in autunno
Alba sulla Gusella
(1) Tramonto sul passo Giau in inverno. (2) Una baita tra i larici, in autunno, sul Passo Giau. (3) Alba sulla Gusella.

Una volta finita la vostra escursione in macchina, potete decidere di tornare da dove siete venuti, oppure di dirigervi nuovamente verso il centro di Cortina, per dare un'ultima occhiata ai negozi e magari bere uno Spritz Aperol, aperitivo quasi fondamentale se decidete di organizzare una qualsiasi escursione in Veneto. Anche il prosecco è molto tipico. I locali sono molti, quasi tutti concentrati lungo il Corso Italia. Non vi resta che scegliere quello più in sintonia con il vostro stile ed entrare. Se invece volete approfondire ulteriormente l'argomento, vi invitiamo a leggere la pagina seguente, dove ne parliamo approfonditamente:

Dove divertirsi a Cortina
Dove divertirsi a Cortina Dove fare festa a Cortina? I luoghi del divertimento, dagli aperitivi ai locali notturni. Tempo di lettura: 17 min

La giornata volge al termine, dovreste essere soddisfatti ed aver visto le principali attrazioni che Cortina ha da offrire. Ovviamente le cose da fare sono molte altre, quindi anche se vi fermerete solo per un giorno, potreste continuare con la lettura dell'articolo, magari troverete qualche altro spunto interessante per variare i nostri consigli su cosa vedere, in una sola giornata, a Cortina d'Ampezzo.

Continua dopo la pubblicità...

Cosa vedere a Cortina in pochi giorni

Se avete deciso di trascorrere a Cortina una vacanza un po' più lunga, di almeno due o tre giorni, avrete sicuramente modo di approfondire maggiormente la vostra conoscenza del territorio. Ovviamente la scelta delle alternative sarà condizionata dalla stagione in cui soggiornerete a Cortina, ma vi consigliamo di dedicarvi ad attività naturalistiche, che in un paese di montagna sono sempre le più appaganti. Se siete saltati direttamente qui, vi consigliamo comunque di leggere il paragrafo precedente perché troverete molti spunti interessanti.

... l'escursionismo è una delle attività più belle da fare in montagna...

Per tutto il periodo estivo ed, in parte, anche nei periodi primaverile ed autunnale, è possibile dedicarsi all'escursionismo. Si tratta di una delle più belle attività da fare in montagna, in quanto permette di entrare completamente a contatto con la natura. Potrete scegliere escursioni facili, semplici camminate in mezzo al verde, oppure percorsi più impegnativi. I più arditi possono anche andare in via ferrata o praticare l'arrampicata.

Se cercate un'esperienza adrenalinica, vi consigliamo di rivolgervi ai professionisti della montagna, le guide alpine, che hanno l'ufficio proprio in centro .

Se, al contrario, state cercando delle escursioni adatte a tutti, vi consigliamo di leggere il nostro articolo qui sotto, dove abbiamo approfondito l'argomento:

Le escursioni più belle a Cortina d'Ampezzo
Gite più belle a Cortina Le escursioni più belle da fare a Cortina d'Ampezzo, dalle più semplici a quelle più avanzate. Tempo di lettura: 6 min

Se preferite fare una bella camminata, ma appagare anche lo stomaco, potreste valutare un'escursione con arrivo in rifugio. In questo modo potete unire il piacere di una camminata alla buona tavola, concedendovi qualche sfizio senza sentirvi troppo in colpa. Per approfondire l'argomento vi lasciamo al nostro articolosull'argomento.

Mangiare in rifugio a Cortina
Mangiare in rifugio a Cortina Mangiare nei rifugi alpini, in estate o in inverno, salendo sia a piedi che con la seggiovia. Tempo di lettura: 11 min

Per chi viene a visitare Cortina nel periodo invernale le alternative alla bella vita del Corso Italia sono principalmente due: lo sci e l'escursionismo invernale. Come sempre, abbiamo trattato gli argomenti in due articoli specifici, che troverete qui sotto.

Sciare a Cortina d'Ampezzo
Sciare a Cortina d'Ampezzo Alcuni consigli per coloro che amano trascorrere le vacanze invernali con gli sci ai piedi. Tempo di lettura: 7 min

Se vi interessa l'escursionismo sui percorsi di neve battuta, abbiamo scritto un articolo dove raccogliamo alcuni consigli e suggerimenti per camminare sulle strade innevate di Cortina, oltre ai nostri percorsi preferiti:

Escursioni invernali a Cortina
Escursioni invernali Le più belle escursioni invernali di Cortina, camminate facili, adatte a tutti, su neve battuta. Tempo di lettura: 12 min

Ovviamente questa è solo una selezione di alcune idee, vi consigliamo di navigare nelle varie sezioni del nostro sito se state cercando altri spunti e consigli.

Un panorama durante una gita a Cortina d'Ampezzo
Un panorama di Mietres durante una gita invernale a Cortina d'Ampezzo
Fotografia della Malga Larieto a Cortina d'Ampezzo
(1) Un panorama durante una gita a Cortina. (2) Mietres durante una gita invernale. (3) Malga Larieto a Cortina.

In alternativa potreste andare a chiedere alcuni suggerimenti anche all'info point di Corso Italia che saprà sicuramente assistervi per le eventuali richieste che non hanno trovato risposta in queste pagine.

Continua dopo la pubblicità...

Vacanza lunga a Cortina

Per gli amanti della natura non sarà un problema trascorrere un lungo periodo a Cortina, ci sono un'infinità di luoghi da visitare e sentieri da percorrere. In ogni caso potreste voler esplorare un po' i dintorni della valle, per scoprire altri interessanti luoghi da vedere nei pressi di Cortina.

Una delle panoramiche più classiche delle Tre Cime di Lavaredo
Il ponteggio che si affaccia sul lago di Braies, dove vengono ormeggiate le barche
La casa di Tiziano a Pieve di Cadore
(1) Panorama delle Tre Cime di Lavaredo. (2) Ponteggio sul lago di Braies. (3) La casa di Tiziano, a Pieve di Cadore.

I luoghi da esplorare sono molti: dai suggestivi paesi del Cadore, come ad esempio Cibiana, fino agli splendidi laghi dolomitici di Misurina e Braies. Siccome diamo per scontato che avrete già letto i paragrafi precedenti, avrete ormai capito che tutti questi punti sono stati trattati dettagliatamente in una pagina specifica, dove abbiamo raccolto le cose più belle da vedere nei dintorni di Cortina, quindi vi invitiamo a leggerla per approfondire maggiormente l'argomento:

Cosa fare nei dintorni di Cortina
I dintorni di Cortina Tutte le attività ed i luoghi più interessanti da scoprire nei pressi di Cortina d'Ampezzo. Tempo di lettura: 6 min

Fermandosi per un periodo lungo, le probabilità di incappare nel maltempo sono decisamente maggiori. Nel caso in cui siate stati sfortunati e vi fosse successo, non ci resta che consigliarvi di leggere la pagina di approfondimento qui sotto.

Cosa fare a Cortina quando piove
Cosa fare a Cortina se piove Come rendere piacevole una giornata a Cortina d'Ampezzo, anche col brutto tempo. Tempo di lettura: 9 min

Conclusione

Sperando che la pagina su cosa vedere a Cortina d'Ampezzo vi sia piaciuta, prima di salutarvi, vi ricordiamo che potete leggere altri interessanti articoli su cosa fare e cosa vedere a Cortina sulla nostra Home PageLink interno .

Se volete ringraziarci potete farlo visitando la pagina SostieniciPiccolo cuore . Se, invece, volete suggerire una modifica, proporre qualcosa o farci solo un saluto, nella sezione Info e ContattiEmail icon troverete i diversi modi per raggiungerci.