Dove divertirsi a Cortina

In questa pagina vi descriveremo tutti i luoghi dove andare a divertirsi a Cortina d'Ampezzo.

Indice rapido (Click per espandere) Introduzione Alta e bassa stagione: Bere qualcosa senza impegno Aperitivo mondano Aperitivo VIP Rifugi e Apres Ski La notte a Cortina Differenze tra estate ed inverno Bevande tipiche a Cortina Conclusione

Introduzione:

Cortina d'Ampezzo non è solo sci e sport, ma anche divertimento. La movida Ampezzana, specialmente durante il periodo delle feste natalizie, diventa una delle più VIP d'Italia.
In questa pagina vogliamo spiegarvi dettagliatamente tutto quello che c'è da sapere sul divertimento a Cortina, in estate o in inverno. Sia che stiate cercando i locali più esclusivi, costosi e alla moda, sia che vogliate soltanto bere qualche birra in un locale tranquillo senza spendere una fortuna, questa è la pagina che fa per voi.

Lo Spritz Aperol, apertitivo veneto per eccellenza
Lo Spritz Aperol, foto di pxhere.
Un bicchiere di Gin Tonic a Cortina d'Ampezzo
Un bicchiere di Gin Tonic.
IMMAGINE NON ANCORA SCATTATA, UNDER CONSTRUCTION
Immagine attualmente non disponibile.

L'articolo è venuto un po' lungo, inziamo quindi riassumendo brevente gli argomenti che andremo a trattare, così che possiate saltare direttamente alla parte che vi interessa, cliccandola, nel caso in cui non vogliate leggere tutto.

Dopo una breve introduzione per parlare della stagionalità di Cortina, per primi elencheremo i bar meno pretenziosi, ovvero le birrerie ed i locali più festaioli. Il capitolo seguente tratterà i locali più mondani, eleganti, ma senza esagerare. Andremo poi a vedere rapidamente anche gli ambienti più eleganti e costosi.
Proseguiremo quindi parlando dei rifugi alpini, dove fermarsi durante o dopo le attività in montagna, per poi terminare parlando dei locali notturni.
In conclusione vedremo le differenze tra estate ed inverno e quali sono le bevande tipiche del luogo.

...cercheremo di descrivere anche le fasce di prezzo...

La maggior parte dei locali di cui parleremo sono facilmente raggiungibili a piedi dal centro. Potrete quindi andarci anche durante una semplice passeggiata in Corso Italia, l'area pedonale centrale di Cortina. Qui trovate un nostro articolo sugli edifici di maggior interesse del centro di Cortina.

Nell'articolo cercheremo di descrivere anche le fasce di prezzo dei posti che andremo a consigliare, ma considerate che il costo dipende prima di tutto da cosa ordinate.

Se qualche locale dovesse mancare è solo per una banale dimenticanza, non abbiamo nessuna sponsorizzazione e tutti i consigli che trovate su questo sito sono scritti senza scopo di lucro. Se ritenete di avere qualche correzione o aggiunta da suggerirci, non esitate a contattarci.

Continua dopo la pubblicità...

Alta e bassa stagione:

Prima di iniziare vediamo un argomento introduttivo che ci è molto caro: la stagionalità di Cortina d'Ampezzo. Quello che in molti, forse, non sanno è che il paese cambia moltissimo in base ai diversi periodi dell'anno. Il tipo di clientela, l'affollamento e l'aria che si respira sotto Natale non sono nemmeno lontanamente simili a quelli che si possono trovare se, ad esempio, si visita la valle amezzana in autunno.
Cortina è un paese piuttosto piccolo, molte case sono di villeggianti e restano chiuse per la maggior parte dell'anno. In bassa stagione ci sono relativamente pochi residenti, quindi alcuni locali notturni preferiscono restare chiusi.
In ogni caso, la maggior parte dei bar sono aperti, in alcuni casi offrendo musica e divertimento anche fino a tardi, durante tutto l'anno.

Tenete comunque presente che, nella maggior parte dei mesi, l'atmosfera è quella di un tranquillo paese di montagna, più che quella di un luogo turistico super affollato. Se volete approfondire maggiormente l'argomento, vi invitiamo a leggere la pagina che abbiamo scritto sulla stagionalità di Cortina nei diversi mesi dell'anno.

Attenzione: a causa delle restrizioni dovute al Covid19 alcune delle attività trattate su questa pagina non sono praticabili, vi preghiamo di comportarvi sempre secondo le vigenti normative.

Bere qualcosa senza impegno:

Andare in vacanza vuol dire prima di tutto rilassarsi, poi divertirsi. Dopo una bella giornata all'aria aperta, o se il meteo non è dei migliori, andare in un locale non troppo elegante per sorseggiare una birra e chiaccherare un po' senza doversi agghindare, è sempre un'ottima idea. In questo capitolo vogliamo quindi concentrarci sui bar un po' "più rustici" di Cortina, che sono anche i posti che potete trovare aperti tutto l'anno.
Molti dei locali di cui parleremo offrono anche la possibilità di mangiare qualcosa, ma per quanto riguarda i migliori posti dove sfamarsi, vi consigliamo di leggere l'articolo che trovate cliccando qui.

...l'acqua fa male, il vino fa cantar...

Cortina è un paese di montagna, e noi montanari spesso diciamo che "l'acqua fa male, il vino fa cantar". Se volete quindi bere qualcosa in un locale allegro ed informale, frequentato anche da residenti che vogliono divertirsi e con prezzi ragionevoli, dovreste scegliere uno dei seguenti locali:

Se desiderate vivere lo spirito meno turistico di Cortina, vogliamo farvi conoscere altri due locali molto centrali, ma frequentati principalmente dalla gente del posto. Questi locali sono adatti principalmente a chi cerca un po' di tranquillità, anche durante i periodi più affollati. Considerate quindi che è quasi scontata la presenza di qualche operaio che si beve qualcosa vestito da lavoro. Stiamo parlando del Bar la ScalettaPiccola icona mappa e dell'X Bar (storicamente Genzian)Piccola icona mappa.

Se invece desiderate fare un tuffo nel passato, esiste un locale molto tranquillo e caratteristico, il cui arredamento è rimasto completamente invariato dalle olimpiadi del '56. Qui è quasi sempre possibile trovare un tavolo libero, anche in pieno agosto. Si tratta del Bar del NanoPiccola icona mappa, un locale molto pittoresco che si trova sulla strada che si dirige verso lo Stadio del Ghiaccio. Durante le vacanze di Natale resta chiuso, quasi a voler sottolineare la sua natura "locale".

A Cortina esistono comunque molti altri bar e locali, tutti comunque molto piacevoli da frequentare, come ad esempio il Bar DolomitiPiccola icona mappa, il Bar BecalenPiccola icona mappa, oppure il Bar ArnikaPiccola icona mappa, il Bob BarPiccola icona mappa o il Bar PierosàPiccola icona mappa, immerso nel verde e sicuramente un'ottima opzione se vogliamo considerare il divertimento dei bambini.

Il motivo per cui non abbiamo approfondito questi ultimi nomi è che, pur essendo ambienti accoglienti e piacevoli, non sono direttamente associati al divertimento e alla baldoria. Esisitono, infine, tutti quelli bar che abbiamo sicuramente dimenticato di citare.

Continua dopo la pubblicità...

Aperitivo mondano:

Nel capitolo precedente ci siamo concentrati sui locali più rustici, in questa parte andremo invece ad elencare i locali un po' più eleganti. Ovviamente non stiamo parlando di posti in cui è necessario utilizzare l'abito da cerimonia, anche qui potete andare vestiti come volete. Diciamo che, di sera, sarà molto probabile vedere la maggior parte delle persone con indosso un maglioncino o una camicia, ma non sentitevi costretti. Soprattutto finchè il sole splende in cielo, anche i più eleganti spesso indossano abiti sportivi, da gita o da sci in base alla stagione.
In questo tipo di ambiente ci sono sicuramente buone probabilità di trovare una clientela mediamente giovane, ma adulta. Gli orari in cui si concentra il massimo dell'affluenza sono quelli prima di cena, oppure poco dopo. Considerate quindi che questi momenti sono consigliati a chi ama un po' di movimento e non si infastistidice per la confusione o la musica alta. Con il sole alto in cielo, generalmente, sono molto più tranquilli e meno affollati.
Tutti questi locali hanno prezzi ragionevoli, proporzionati comunque ad una località turistica di alto profilo.

Considerate sempre che Cortina in alta stagione è generalmente molto frequentata, quindi se volete bere qualcosa sarà difficile trovare uno di questi locali mezzo vuoto. Per chi cerca un po' più di tranquillità, consigliamo di anticipare l'orario dell'aperitivo alle 18:00 (anche 17:00 in inverno) e magari cenare un po' prima. In ogni caso non temete, tutti i locali proposti sono relativamente vicini, in 10 minuti riuscirete a girarli quasi tutti e controllare dove potrebbe esserci un po' meno gente. Se vedete un tavolo libero comunque non esitate: sedetevi immediatamente. Di solito, se un tavolo è prenotato, non potrete non vederlo, viene chiaramente scritto sopra.

Aperitivo VIP:

Per chi cerca un locale più esclusivo, dove fare un aperitivo VIP in piena regola, tutti i locali elencati precedentemente sono un po' troppo accessibili e frequentati. La vera esclusività a Cortina è nei bar degli alberghi, principalmente quelli del centro. Se volete un aperitivo assolutamente prestigioso il locale più indicato è il bar dell'Hotel de la PostePiccola icona mappa, in alternativa è possibile anche rivolgersi al bar dell'Hotel CortinaPiccola icona mappa, la cui terrazza si affaccia sul campanile. Un'altra prestigiosa terrazza sul corso è quella dell'Hotel AncoraPiccola icona mappa.

Ci sono anche altri alberghi della conca ampezzana che offrono il servizio bar, anche senza bisogno di essere ospiti. Anche se si tratta di ambienti piacevoli e rilassanti, non sono esattamente associati al divertimento a Cortina, quindi non saranno trattati in questa pagina. Per completezza di informazioni vogliamo comunque citare quello che è senza ombra di dubbio il locale più esclusivo da frequentare a Cortina, ovvero il Cristallo Lounge BarPiccola icona mappa, bar dell'iconico Hotel Cristallo, dove il lusso raggiunge livelli di eccellenza.

Oltre che per i locali alla moda, Cortina è famosa anche per le ville di proprietà di ricchi imprenditori, personaggi dello spettacolo, oppure ereditieri. In queste prestigiose magioni i personaggi più di spicco del panorama nazionale ed internazionale partecipano a feste private, inaccessibili alle persone comuni.

Continua dopo la pubblicità...

Rifugi e Apres Ski:

Per chi non ha mai frequentato Cortina, i rifugi alpini potrebbero essere immaginati come bivacchi scomodi e spartani, dove un burbero gestore serve polenta e salsiccie, in una dozzinale sala da pranzo scarsamente illuminata.
Sebbene esistano anche alcune realtà che si avvicinano a questa descrizione, molti rifugi alpini a Cortina sanno essere contemporaneamente sia ristoranti di lusso in alta quota, che luoghi di festa e divertimento, con menù ricercati e terrazza solarium. I rifugi alpini sono il luogo ideale dove rilassarsi e divertirsi immersi nella natura.

In estate potete raggiungerli a piedi, per poi fermarvi a prendere il sole fino a tardi, approfittando delle lunghe giornate. Alcuni rifugi sono raggiungibili anche con il servizio jeep o la motoslitta, se non volete camminare, potete provare a chiedere se è disponibile.
In inverno possono essere scelti come destinazione per un'uscita con gli sci da discesa o con gli sci d'alpinismo. Alcuni rifugi organizzano l'Apres Ski, una festa pomeridiana allestita direttamente sulle piste da sci, con musica, DJ e festeggiamenti. Per una serata diversa potreste valutare la cena in rifugio, per poi scendere a valle con la slitta.

Ricordatevi solo di non esagerare con i bicchieri, perché bisogna anche tornare a valle. In montagna sappiamo una cosa, non è scientificamente provata, ma l'esperienza ci insegna che funziona: scendere rapidamente di altitudine, dopo aver bevuto qualche bicchiere, è impegnativo. Abbassandosi di quota, l'ecbrezza sale.

A Cortina, durante l'estate, vengono organizzati alcuni eventi che attirano sportivi ed appassionati da tutto il mondo. Considerata la grande affluenza, questi avvenimenti sono diventati occasioni di ritrovo, che ormai fanno parte del cuore dell'estate ampezzana:

Una foto del concerto alle cinque torri
Cocerto rock alle Cinque Torri.
Polli arrosto sulla brace
Polli arrosto sulla brace.
Un altra foto della musica dal vivo al rifugio Scoiattoli
Musica dal vivo al rifugio Scoiattoli.
Continua dopo la pubblicità...

La notte a Cortina:

Quasi tutti i bar elencati in precedenza, specialmente durante il periodo della stagione turistica, restano aperti fino a tardi. In ogni caso, la vera vita notturna di Cortina, intesa come i locali in cui si va a ballare fino a tardi, sono principalmente tre. Vediamo di capire nel dettaglio la tipologia di clientela e la fascia di prezzo di questi tre club.

Prima di concludere questa sezione sulla vita notturna di Cortina, ci permettiamo di darvi un paio di consigli puramente pratici.

...è tutto più semplice se cerchiamo di ignorare gli idioti...

In paesi tursitici come questi, fuori dai bar, raramente è possibile imbattersi in qualche testa calda che potrebbe dare in escandescenze. Spesso capita per la poca capacità di gestire qualche bicchiere di troppo, o perché magari sono "accellerati" da sostanze.
Cortina è un paese sicuro e tranquillo, non bisogna avere paura nè di notte nè di giorno, ma qualche piccola rissa potrebbe capitare. Vi consigliamo quindi di ignorare certi personaggi e non perdere tempo a discutere con loro, così da evitare di rovinarvi la serata solo perché avete dato corda a qualcuno che fa il gradasso, o che dice qualche parola di troppo. In fondo è tutto più semplice se cerchiamo di ignorare gli idioti, piuttosto che dargli corda.

Una serata al Panino Top Bar di Cortina, foto scaricata da facebook
Serata al Panino Top Bar.
Ragazzi che ballano sulla pista del bilbo di Cortina d'Ampezzo, foto scaricata da facebook
Pista del Bilbò di Cortina.
Interni del locale Janbo senza persone, foto scaricata da facebook
Gli interni del bar Janbo.

Differenze tra estate ed inverno:

Andiamo ora ad analizzare le principali differenze tra estate e inverno. La stagione estiva a Cortina è piuttosto breve, il periodo di punta del turismo si concentra principalmente nel mese di Agosto. In estate le attività più gettonate sono l'escursionismo e le passeggiate in montagna (di cui abbiamo parlato in questa pagina) e gli sport all'aria aperta. Cortina comunque offre molte alternative, specialmente per gli amanti della vita più mondana, come ad esempio eventi culturali, il cinema ed incontri con autori o personaggi famosi.
Le giornate calde e lunghe tendono a favorire gli aperitivi, che si protraggono fino a sera inoltrata. Un'altra delle attività puramente estiva e molto stimata da ospiti e residenti sono le feste campestri, delle manifestazioni tradizionali di cui abbiamo già parlato su questo sito, in cui mangiare, bere e divertirsi in un'atmosfera informale.

La stagione invernale è molto più lunga, dura infatti da Natale a Pasqua. Nei mesi di Gennaio e Marzo le presenze si concentrano principalmente nei weekend. Al contrario dell'estate, l'inverno è freddo e le giornate sono corte, ambienti come ristoranti e rifugi sono quindi costantemente presi d'assalto da turisti, che cercano un po' di ristoro dalle temperature non sempre clementi. In questo periodo consigliamo fortemente la prenotazione con largo anticipo, specialmente se volete mangiare in uno dei ristoranti più gettonati. Abbiamo scritto un articolo sui migliori ristoranti per ogni esigenza, potete leggerlo qui.

Che sia estate o inverno ricordartevi sempre che vi trovate in montagna, quindi il meteo potrebbe non essere sempre clemente e cambiare prapidamente. In caso di pioggia, neve, vento o freddo pungente alcuni dei vostri programmi potrebbero saltare. Prima di demoralizzarvi vi invitiamo a leggere la nostra pagina su cosa fare in caso di brutto tempo. Ricordatevi comunque che siete in ferie, quindi potreste approfittare dell'occasione per fare un piccolo strappo alla regola: un aperitivo lungo, o un fine serata a ballare, potrebbero essere un'ottima cura per la malinconia da maltempo.

Continua dopo la pubblicità...

Bevande tipiche a Cortina:

Dopo tutto questo parlare di divertimento e festeggiamenti, una domanda potrebbe sorgere spontanea: cosa si beve tipicamente a Cortina d'Ampezzo?
La risposta a questa domanda viene dalla posizione geografica di Cortina. In direzione nord troviamo Austria e Germania, patrie della birra Lager e della Weissbier che, in montagna, sono entrambe molto apprezzate.
Verso Sud troviamo i territori del Prosecco e tutti gli altri eccezionali vigneti veneti, da cui nascono vini di grande qualità, riconoscita a livello mondiale. .
Oltre al Veneto, anche i vicini Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige producono vini di tutto rispetto.

...lo spritz aperol è l'aperitivo per eccellenza in Veneto...

Andiamo ora però a vedere quali sono le bevande che, più di tutte, caratterizzano il nostro territorio.

Ricordatevi sempre di bere responsabilmente: se avete un po' esagerato con il divertimento, chiamate un Taxi. Purtroppo il paese è piccolo e le pattuglie sanno dove appostarsi...

Un bicchiere di vino, rigorosamente veneto come Cortina
Vino rigorosamente veneto
Le grappe, il modo perfetto per divertirsi in rifugio
Grappe di montagna
Un bicchiere di Gin Tonic a Cortina d'Ampezzo
Un bicchiere di Gin Tonic.

Conclusione:

Come avrete capito i luoghi dove divertirsi a Cortina non mancano, ma non dovreste aspettarvi la vita notturna delle metropoli o delle "fabbriche dei divertimenti" che si trovano al mare. Se non siete più giovanissimi, o semplicemente non avete voglia di stare in mezzo alla confusione, ricordatevi che è possibile trascorrere una serata divertente anche al ristorante. Una cena con uno o più amici ad un tavolo, magari bevendo una buona bottiglia di vino, è forse una delle attività più piacevoli che esistano. Per chi desidera approfondire, vi invitiamo a leggere questa pagina su dove mangiare bene, spendendo il giusto, a Cortina d'Ampezzo.

Sperando che la pagina su dove e come divertirsi a Cortina Ampezzo vi sia piaciuta, prima di salutarvi, vi ricordiamo che potete leggere altri interessanti articoli su cosa fare e cosa vedere a Cortina sulla nostra home page.

Se volete ringraziarci del lavoro svolto, potete darci un piccolo aiuto o un contributo visitando la pagina Sostienici.
Se, invece, volete suggerire una modifica, nella sezione Info e Contatti troverete i diversi modi per raggiungerci.