Dove parcheggiare a Cortina

Consigli su dove trovare un parcheggio a Cortina d'Ampezzo.

Indice rapido (Click per espandere) Introduzione Mappa di tutti i parcheggi Parcheggi a pagamento Posteggi gratuiti Parcheggi multipiano Conclusione

Introduzione:

Trovare un parcheggio a Cortina d'Ampezzo, in certi periodi dell'anno, è una missione quasi impossibile. In alta stagione, negli orari di punta, l'enorme affluenza di turisti satura in pochissimo tempo tutti i posti auto disponibili, causando traffico e frustrazione. Purtroppo il problema della mancanza di parcheggi a Cortina esiste da sempre. In questa pagina vogliamo quindi darvi tutti i consigli necessari per essere sicuri che conosciate tutte le aree di posteggio, sia a pagamento che gratuite, in modo da aumentare le probabilità di farvi trovare un posto libero dove parcheggiare a Cortina.

Quando possibile, consigliamo di muoversi a piedi

Innanzitutto partiamo dalla premessa che trovare parcheggio in centro durante l'ora dell'aperitivo, magari a Natale, magari con la neve, è quasi impossibile. Il tempo che perderete cercando un posto auto, mentre girate inutilmente in circonvallazione, che sarà sicuramente intasata, potreste impiegarlo meglio con una bella passeggiata. Cortina è un paese abbastanza piccolo, ed è realtivamente gestibile anche senza usare macchina. Consigliamo sempre, quando possibile, di muoversi a piedi.

Il posteggio della stazione di Cortina durante un raduno delle Fiat 500
Parcheggio stazione al raduno delle 500.
Il parcheggio di Largo Poste a Cortina d'Ampezzo
Il parcheggio di Largo Poste.
Il posteggio della chiesa della beata vergine della difesa a Cortina
Parcheggio della Difesa.

Una buona alternativa all'utilizzo dell'automobile è dato anche dal servizio di autobus urbani (clicca qui per il loro sito), efficace e ben gestito. Nei periodi di alta stagione potrebbe subire dei piccoli ritardi a causa del traffico.
Se invece dovete muovere assolutamente la macchina, magari perché dovete andare a fare una spesa pesante, cercate di individuare un parcheggio vicino a casa, che vi permetta di evitare di dover fare tutta la circonvallazione per tornare a casa. Il problema è dovuto al fatto che la circonvallazione è un anello a senso unico che gira intorno al centro del paese. Quando il traffico è elevato, se parcheggiate nel posto sbagliato, rischiate di dover fare inutilmente un giro intero di Cortina in mezzo al traffico. Esistono delle stradine secondarie che in alcuni casi possono venire in aiuto, ma non possiamo considerare tutte le possibilità in questo articolo. In caso di grossa congestione, se non conoscete bene le strade, Google Maps può fare miracoli indirizzandovi su quelle deviazioni meno conosciute, attenti però: se sta nevicando o ha nevicato da poco, evitate sempre le strade secondarie, quando possibile.

La mappa di tutti i parcheggi:

Per rendere più semplice cercare il vostro parcheggio ideale, abbiamo creato una mappa di tutti i parcheggi di Cortina, che potete trovare cliccando qui. Vi consigliamo di consultarla per avere un maggior colpo d'occhio su tutti i posti auto disponibili a Cortina.

Continua dopo la pubblicità...

Parcheggi a pagamento:

Vediamo innanzitutto i parcheggi a pagamento, che sono posizionati in punti strategici e che permettono di raggiungere molto velocemente il Corso Italia, il centro di Cortina. A questo proposito, se non la hai ancora letto, ti consigliamo il nostro articolo sugli edifici da vedere in centro a Cortina. In totale si tratta di circa 440 posti auto, tutti molto vicini al centro.

Il parcheggio più centrale, il più comodo e senza dubbio il più costoso è il Parcheggio di Largo delle PostePiccola icona mappa, situato in posizione centralissima conta circa 66 posti auto e costa circa 3€ all'ora, inutile dire che è quasi sempre pieno. Il secondo parcheggio più strategico è quello del piazzale dell'ex MercatoPiccola icona mappa, con circa 60 posti ed un costo orario indicativo di 2€ all'ora, è comodo e si trova vicino alla basilica ed a Corso Italia.

Se dovrete allontanarvi leggermente, consigliamo di provare al Piazzale della stazionePiccola icona mappa, molto ampio e vicino al centro è diviso in due diverse zone, quella della funivia Faloria da 122 posti e quello del piazzale Marconi, da 135 posti. Costo approssimativo: 2€ all'ora.

Se state salendo dalla zona di Zuel o San Vito, c'è un parcheggio parallelo a via RomaPiccola icona mappa molto strategico. Visto che probabilmente ci passerete davanti in macchina, se trovate un posto vi conviene approfittare. Via Roma è la strada che dalla nuova sede delle Poste Italiane porta al supermercato Kanguro. Costa circa 1€ all'ora per 30 posti macchina circa, anche qui è difficile che ci sia un posto libero, ma non si sa mai. Sempre molto centrale anche il parcheggio in Piazza Pittori F.lli GhedinaPiccola icona mappa, tanto comodo quanto piccolo, ha solo 11 posti con disco orario 15 minuti, quasi sempre occupati. Stesso problema per il parcheggio in piazzetta San FrancescoPiccola icona mappa, con 6 posti auto a disco orario 15 minuti è quasi impossibile trovarli liberi, anche a metà novembre. In ogni caso, se ci passate davanti, controllate sempre, potreste essere fortunati.

Per concludere i parcheggi a pagamento a Cortina, non vi resta che tentare con il parcheggio in Via dei CampiPiccola icona mappa, non proporio centralissimo, permette di raggiungere il campanile in meno di 10 minuti e dista solo 5 minuti dalla Cooperativa e dalla kanguro, i due principali supermercati del centro. Una parte di questo posteggio è a pagamento, mentre una parte è libera, quindi ne parleremo anche nel prossimo capitolo.

Continua dopo la pubblicità...

Posteggi gratuiti:

Vediamo ora tutti i posti auto gratuiti in centro a Cortina, che sono circa 440. Iniziamo da quello della Chiesa della DifesaPiccola icona mappa, con disco orario 90 minuti è sicuramente quello più comodo per raggiungere il centro. La strada che collega il centro al parcheggio della chiesa della difesa si chiama Via DifesaPiccola icona mappa ed è anche lei affiancata da alcuni posti auto gratuiti con disco orario, ma è una strada a senso unico, dovrete quindi raggiugerli passando dalla statale, dove incrocia via JachetoPiccola icona mappa. A sinistra dell'incrocio c'è anche un minuscolo parcheggio con tre posti, che sono davvero difficili da trovare liberi. Se guardate bene, dietro la casa di fronte a voi, ci sono anche alcuni parcheggi, ma devono essere raggiunti dalla strada a senso unico chiamata Via San Francesco che ha un ingresso molto, molto stretto sul lato opposto.

In alternativa, proseguendo leggermente potrete trovare il parcheggio di Via dei CampiPiccola icona mappa ed il parcheggio del cimiteroPiccola icona mappa che hanno rispettivamente 40 e 60 posti auto gratuiti su cui parcheggiare senza limitazioni.

Se venite dalla zona nord del paese vi consigliamo invece di tentare prima il posteggio dello stadio del ghiaccioPiccola icona mappa, grazie al disco orario 120 minuti permette con tranquillità di fare tutte le commissioni senza rischiare di prendere la multa. La capacità dichiarata sarebbe di 46 posti, ma credo di aver visto almeno il doppio delle macchine parcheggiate.

Se nessuna delle soluzioni precedenti fosse disponibile, o se state scendendo dalle pisti di Socrepes, delle Cinque Torri oppure della Tofana, il primo che dovreste provare è il parcheggio del Lungo BoitePiccola icona mappa, che conta 96 posti auto gratuiti. Considerato che ha un po' meno passaggio turisitico, potrebbe darvi qualche possibilità in più di trovare un posto auto libero.

Durante i periodi in cui le scuole sono chiuse è anche possibile approfittare del parcheggio delle scuole elementariPiccola icona mappa, fate attenzione però: se le scuole aprono viene chiusa la stanga, correte quindi il rischio di restare bloccati all'interno del parcheggio e di prendere una contravvenzione. Per essere sicuri di non avere sorprese, cercate di non lasciarvi la macchina di notte.

Per concludere i parcheggi gratuiti ci sono altri tre posti che potreste provare. Il primo è quello davanti al Bar Stazione di CortinaPiccola icona mappa il secondo è quello davanti alla Funivia FaloriaPiccola icona mappa ed il terzo è un po' il "bonus", il meno conosciuto, che si trova su un prato dietro alla stazionePiccola icona mappa. Quest'ultimo è ideale in estate, un po' meno in inverno perchè diventa maggior preso di mira per la vicinanza con la Funivia. Attenzione solo nel caso in cui le condizioni meteo rendano possibile la formazione di fango, perchè si tratta di un prato, senza ghiaia e senza asfalto.

Continua dopo la pubblicità...

Parcheggi multipiano:

Se state cercando un parcheggio al coperto, magari con possibilità di lasciare il veicolo fermo anche per diversi giorni, ad oggi l'unica soluzione è data dal parcheggio multipiano di PontechiesaPiccola icona mappa. Con un totale di 200 posti auto ed una tariffa indicativa di 2€ all'ora. Se avete esigenze particolari esiste la possibilità di acquistare abbonamenti sia per il piano scoperto che per quelli interrati. Per qualsiasi informazione aggiuntiva, vi rimandiamo al sito ufficiale del parcheggio Pontechiesa.

Ad oggi è in costruzione un enorme parcheggio sotterraneo nei pressi della partenza della ex funivia verso Pocol ed è in progetto un grande parcheggio per le olimpiadi del 2026. Ovviamente questa pagina sarà aggiornata non appena le strutture saranno aperte.

Conclusione:

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo nuovamente che abbiamo creato una mappa di tutti i parcheggi di Cortina che potete consultare per avere un maggiore colpo d'occhio sulla posizione effettiva di tutti i parcheggi disponibili a Cortina.

Sperando che la guida su dove parcheggiare a Cortina d'Ampezzo vi sia piaciuta, prima di salutarvi, vi ricordiamo che potete leggere tutte le guide che abbiamo scritto su Cortina d'Ampezzo cliccando qui.

Se volete ringraziarci del lavoro svolto, potete darci un piccolo aiuto o un contributo visitando la pagina Sostienici.
Se, invece, volete suggerire una modifica, nella sezione Info e Contatti troverete i diversi modi per raggiungerci.